Comunicazione n 3 2011 - durata organi elettivi

 

Si comunicano alcuni chiarimenti relativi alla durata degli organi elettivi.


Si comunicano alcuni chiarimenti relativi alla durata degli organi elettivi:
Lo Statuto stabilisce che i membri degli Organi elettivi durano in carica tre anni, fino all’approvazione del Bilancio del terzo esercizio. Per effetto della gestione commissariale, gli organi sono stati costituiti il 15 gennaio 2011. Il mandato dell’attuale Consiglio di Amministrazione scadrà perciò con l'approvazione del bilancio del terzo esercizio, che si chiude il 31 dicembre 2013, ossia nel mese di aprile 2014.

 
L’art. 6 dello statuto stabilisce che “ Dopo l’approvazione di ciascun Bilancio annuale il Vice Presidente assumerà la carica di Presidente e viceversa”. In virtù di tale articolo la prima Presidenza cesserà con l'approvazione del primo bilancio annuale, nel mese di aprile 2012.
Lo statuto prevede che il Responsabile rimanga in carica fino a revoca. Al momento del rinnovo degli organi sociali (per scadenza del mandato triennale o per decadenza del consiglio), tale incarico non viene automaticamente revocato, ma dovrà comunque essere riconfermato dal nuovo consiglio alla prima adunanza.