Nuova modalità di produzione dello statino mensile della pensione erogata da CR Firenze

 
Si riporta la comunicazione relativa alla produzione del nuovo statino, redatta dall’Ufficio Amministrazione del Personale di Banca CR Firenze al quale è possibile rivolgersi per eventuali chiarimenti chiamando il numero dedicato 055 2613272 negli orari sotto indicati.

In esito al processo di semplificazione  e di contestuale unificazione dei criteri applicativi per l’attribuzione delle pensioni nel perimetro del  Gruppo abbiamo il piacere di comunicare che la nuova procedura per il pagamento delle pensioni sarà resa operativa a partire dal corrente mese di maggio 2012.

Per facilitare  la lettura del nuovo statino mensile della pensione si comunica che sul fronte del cedolino sono, fra l’altro, riportati nell’ordine dall’alto verso il basso:

  • logo della Banca/Fondo ed indicazione del Polo gestore delle pensioni di riferimento;
  • comunicazioni / informazioni di interesse nel mese di pagamento;
  • utili  riferimenti per l’eventualità di  contatti con gli uffici di riferimento.


Sul retro del cedolino sono riportate nello stesso ordine dall’alto verso il basso:

  • logo aziendale, mese cui si riferisce il cedolino e dati anagrafici del beneficiario;
  • dettaglio delle principali voci che contengono gli elementi utili ai fini del calcolo della mensilità (voci di competenza mensili e ritenute individuali);
  • dettaglio degli imponibili fiscali e relative imposte;
  • progressivi annui degli imponibili e delle relative imposte;
  • data di pagamento, valuta e coordinate di domiciliazione bancaria (gli accrediti sui conti correnti saranno effettuati mediante bonifico) nonchè valore netto messo in pagamento.

La nuova procedura comporterà, fra l’altro, che :

  • Il calcolo dell’imposta lorda (per le posizioni gestite dal Casellario Centrale delle Pensioni) e il riconoscimento  delle detrazioni di imposta (reddito e famiglia) saranno effettuati con importi leggermente diversi; il conguaglio fiscale di dicembre renderà neutra la descritta operazione;
  • con riferimento alle sole pensioni di reversibilità sarà effettuata  una esposizione separata della rata mensile lorda a carico del Fondo  e, se prevista, della voce di rimborso della trattenuta effettuata dall’INPS ai sensi della L. n. 335 del 1995;
  • il contributo di perequazione viene effettuato mediante quota parte di  conguaglio immediato rispetto a quello  dovuto per l’intero periodo, evitando cosi importi significativi di conguaglio finale


In caso di richieste di chiarimento o di esigenze di qualsiasi natura, ivi ricomprese quindi anche quelle legate all’eventualità di situazioni impreviste, l’Ufficio Amministrazione del Personale si conferma a completa disposizione dei pensionati dal lunedì al  venerdì : dalle h. 9,00 alle h. 12,00 al seguente numero telefonico verde: 055 2613272.